Loietto perenne

32,40108,00

Loietto perenne parte molto presto in primavera con una densità elevata. Questo è il motivo della sua elevate tolleranza al calpestio. Questo è combinato con un ottimo aspetto estivo e una foglia molto fine.

Resiste bene ai danni invernali ed è tollerante alla maggiornaza della malattie più rilevanti in Europa e Nord America come ruggini, elmintosporiosi, Laetisaria fuciformis e Sclerotinia homeocarpa.

Per un giardino bello e robusto si consiglia una miscela: 70% Festuca e 30% Loietto. La festuca dà al tappeto robustezza, mentre loietto va a compattare il manto erboso.

Svuota

Caratteristiche:

È la specie più veloce nell’emergenza e ad attecchimento rapido; dopo un mese dall’emergenza forma già una discreta cotica. È abbastanza sensibile alla siccità ed al caldo estivo durante il quale tende ad avvizzirsi. Il lavoro di miglioramento genetico su questa specie è stato molto intenso e sono disponibili sul mercato numerose varietà. Esse si distinguono per la persistenza, per il ritmo di crescita, per la dimensione della foglia, ecc.

Dose di semina: 30-50 g/mq