Loietto italico certificato da foraggio

75,00

Foraggio molto foglioso e molto appetibile.

Ottima resistenza a ruggine e fusarium.

Alta produttività in tutti i sistemi di utilizzo: insilato, fieno, pascolo.

Svuota

Caratteristiche:

È una pianta robusta che può raggiungere l’altezza di 90-110 cm. Si tratta di una specie cespitosa che predilige terreni caldi di media umidità, ma sviluppa bene su qualunque tipo di terreno. Teme la siccità estiva, che può provocare un diradamento accentuato dell’impianto. Ha uno sviluppo molto rapido e vigoroso, così da assicurare fin dal primo taglio una produzione abbondante. In Italia e all’estero viene utilizzato quale specie da erbaio vernino-primaverile fornendo, seminato tra il 15 Agosto e il 10 Ottobre, un taglio prima dell’inverno e da 1 a 3 tagli primaverili; se invece viene seminato dopo tale periodo, fornisce solo la produzione primaverile.

Ploidia: 4n

Dose di semina: 30-50 kg/ha